Tendenze d'arredo

Tendenze d’arredo per l’estate 2022.

Tendenze d’arredo per l’estate 2022.

Con l’ arrivo della bella stagione viene voglia di reinventarsi e di rinnovare il proprio ambiente domestico per allinearsi alle nuove luminosità e temperature.

Scopriamo insieme quali sono le tendenze della primavera/estate 2022 per rimanere al passo con i tempi e trasformarsi con le stagioni.

Seguire la stagionalità

Ogni stagione ha degli stili diversi che accompagnano il modificarsi della natura e dei suoi colori. Per l’arrivo della primavera e dell’estate ,affrontiamo insieme le parole d’ordine delle stagioni più allegre e colorate del 2022!

Ecosostenibilità

Il 2022 è tutto all’insegna dell’ecosostenibilità e del rispetto dell’ambiente, principi che si possono applicare anche a casa.

Oltre a servirsi di mercatini dell’usato dove si possono trovare pezzi di arredamento unici e vintage a cui donare una seconda vita, ultimamente sta prendendo piede il fenomeno dell’ upcycling: prendendo materiali di scarto già destinati a finire nel bidone dei rifiuti, ma che si recuperano per trasformarli completamente.

Esempio classico e gettonatissimo sono i bancali industriali, con cui è possibile creare sfiziosi divanetti per esterni o addirittura originalissime testate del letto, magari trattandoli per accentuare l’aspetto grezzo e naturale del legno.

Natura

Negli ultimi anni si è riscoperto il piacere di vivere il proprio ambiente domestico e il bisogno di sentirsi a proprio agio tra le mura di casa. Arredare con l’utilizzo di materiali naturali e grezzi è un modo facile e sfizioso per trovare in qualche modo un contatto con la natura.

Diamo quindi il via all’utilizzo di piante come elementi di arredo, che siano piante grasse o piante a piccoli fusti, l’importante è che ci riportino alla mente un setting rilassante arredando e donando allo stesso tempo un punto di colore ai nostri ambienti.

Un’altra opzione è quella di liberare la casa dai mobili superflui e dare via libera allo spazio e alla luce, abbinando il tutto ad elementi di origine naturale come il rattan, il vimini e il legno, e orientarsi verso il cotone, la lana grezza e la pietra per gli elementi di arredo.

Un tocco di colore

Lo splendere del sole ispira vivacità e buon umore, ecco perché spesso quando splende il sole si tende ad osare con i colori e le fantasie. 

Non possono mancare pattern vivaci che richiamino il rifiorire della natura e la luminosità delle nuove stagioni.

Interessante è l’abbinamento del bianco e del legno a colori forti e vibranti, combinazione in grado di conquistare anche l’occhio più critico.

Lo  stile che più si sposa a questi concetti è il bohemien: allegro, colorato e irriverente. Come tocco di classe provate ad abbinare ad un divano bianco dei cuscini colorati dalle fantasie particolari.

I colori della Primavera/Estate

Questa stagione richiede un ritorno dei colori caldi ed avvolgenti, che donano calore ed accoglienza all’ambiente domestico. L’ocra e il bronzo sono perfetti per evocare queste sensazioni.

Il verde oliva e il blu sono i nuovi protagonisti della stagione: in tutte le loro sfumature ed intensità sanno donare un senso di modernità e ricercatezza.

Particolarmente raccomandato è l’abbinamento con il bianco e con l’oro.

Per chi vuole osare, il rosso scarlatto e il viola sono la scelta giusta: usati spesso come contrasti ,rispetto ai toni più caldi sanno prestarsi bene a ravvivare un ambiente chiuso a cui si vuole donare una nuova energia. Non fatevi intimidire ed utilizzateli come piccoli tocchi di colore sparsi qua e là in giro per casa, vi regaleranno grandi soddisfazioni.

I materiali da prediligere

Anche per quanto riguarda l’utilizzo dei materiali si cerca di rispettare l’ambiente ed il pianeta, si prediligono quindi i materiali a basso impatto ambientale che ricordino l’autenticità della natura.

Il legno è sicuramente il grande protagonista in tutte le sue sfumature e qualità: che sia grezzo o lavorato è sicuramente un punto di riferimento per gli aspiranti arredatori che vogliono riportare ad uno stato più naturale l’ambiente domestico.

Il vetro può essere utilizzato per creare interessanti giochi di luci ed ombre, ed è un materiale versatile e di facile reperimento con cui divertirsi ad arricchire la propria casa.

Infine la pietra è sicuramente uno degli elementi che più ci collega alla madre terra, e che trova spazio in ogni stile di arredamento ed ogni spazio della casa.

E voi, siete pronti a portare un po’ di vivacità all’interno di casa con i nuovi trend d’arredo estivi?

Credits: iStock.com/FollowTheFlow
Condividi:

Author

deon

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.