Tendenze d'arredo

Le tendenze per la casa autunno 2021!

Le tendenze per la casa autunno 2021!

L’autunno è un buon momento per rinnovare la propria casa e perché non lasciarsi ispirare dalle tendenze del 2021/2022.?

Fortunatamente gli stili tra cui scegliere sono veramente tanti e sicuramente troverete quello che più incontra il vostro gusto e le vostre esigenze. Vediamone alcuni insieme:

  • Lo stile Japandi
    Una delle novità di questo fine 2021 è il Japandi, che unisce lo stile giapponese a quello scandinavo. Predominano mobili essenziali e dalle linee pulite, con una predilezione per materiali naturali quali legno, bambù, lino, cotone e rattan.
    I colori sono quelli della terra e dalle nuances tenui e neutre con qualche accento di colore deciso. L’importante è che tutto l’arredamento sia minimalista, privo di eccessi o decori, mantenendo comunque un ambiente caldo e accogliente.
  • Stile Classico
    Lo stile classico è intramontabile per definizione e sicuramente non può mancare nelle case nemmeno in questo fine anno del 2021. Legno massiccio, colori intensi, mobili abbelliti con intarsi e decorazioni dorate sono i principali protagonisti. I materiali più caratteristici sono quelli naturali come il legno, il cotto, il granito e la pietra. Sulle pareti invece prevalgono i bianchi, i colori neutri e la carta da parati.
  • Stile Eclettico
    Questo stile è unico nel suo genere: forme squadrate si mischiano a forme rotondeggianti, e quando si considera il colore, tutto è lecito: lo stile eclettico prevede una fusione tra mondi diversi che risulta in un quadro armonico ma allo stesso tempo esuberante.  Nato a cavallo tra Europa e Stati Uniti questa tipologia di stile trasmette allegria e stravaganza, sicuramente uno stile non adatto a tutti ma che può regalare grandi soddisfazioni.
  • Stile Rustico
    Questa tipologia di stile è spesso collegato a contesti bucolici poiché si avvale dell’uso di prodotti naturali e prevalentemente non trattati, che con il perdurare negli anni acquisiscono caratteristiche uniche nel proprio genere. La parola d’ordine è grezzo sia per quanto riguarda i materiali che le rifiniture: si preferisce infatti concentrarsi sulle caratteristiche proprie delle nature prime che le rendono uniche. Legno, vimini, pietra e marmo sono gli elementi base da cui partire per donare alla propria abitazione un finish rustico ma allo stesso tempo ricercato.
  • Stile Earthy Boho
    Lo stile earthy boho unisce alla perfezione elementi vintage e moderni per un risultato elegante e sofisticato. Come suggerisce il nome, vengono uniti tratti classici, con forme regolari e semplici, al tocco bohemien che fa allusione alle atmosfere parigine.
    I colori utilizzati sono quelli che richiamano la terra, che si abbianano perfettamente ai mobili in legno a cui aggiungere qualche tocco di nero o grigio scuro per creare dei contrasti interessanti e di classe.

Insomma, sia che optiate per una stanza total white o per un’esplosione di colori, la cosa più importante è sentirsi a proprio agio ed appagati in casa propria, infatti qualsiasi sia il vostro gusto e la vostra ispirazione del momento, esistono design adatti per realizzare ogni progetto.

E voi, avete trovato il vostro?

Condividi:

Author

deon

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.