Tendenze primavera: come arredare la casa con i fiori

Con l’arrivo della primavera, c’è un desiderio naturale di portare un po’ di freschezza e vitalità all’interno della nostra casa. E quale modo migliore di farlo se non con i fiori?
Questi meravigliosi doni della natura non solo aggiungono colore e bellezza agli ambienti domestici, ma portano anche una sensazione di gioia e benessere.
In questo articolo esploreremo le tendenze primaverili per arredare la casa con i fiori, per trasformare gli spazi in veri e propri giardini interni.

Bouquet Floreali 

I bouquet floreali sono sempre una scelta classica per aggiungere un tocco di primavera alla casa. Quest’anno, le tendenze si orientano verso composizioni artistiche e non convenzionali. Sperimenta con combinazioni di fiori e fogliame insoliti, come gigli orientali, ranuncoli, eucalipto e rametti di lavanda. Gioca con le altezze e le forme per creare arrangiamenti dinamici e interessanti, e scegli contenitori originali come vasi di ceramica colorata o cesti intrecciati per completare il look.

Fiori Secchi e Preservati

Una tendenza emergente per la primavera è l’uso di fiori secchi e preservati nell’arredamento domestico. Questi fiori hanno la capacità di conservare la loro bellezza per lunghi periodi di tempo, permettendoti di godere della loro presenza senza doverli sostituire frequentemente. Opta per fiori secchi come la lavanda, il gipsofila o le rose, e disponili in vasi trasparenti o ceste decorative per un tocco rustico e romantico. Questo stile aggiunge un’eleganza senza tempo alla casa e si adatta perfettamente a una varietà di stili d’arredamento, dallo shabby chic al minimalismo moderno.

Pareti Floreali

Porta la bellezza dei fiori direttamente sulle pareti della tua casa con i murali floreali. Questa tendenza di design crea un’atmosfera vivace, trasformando gli spazi in veri e propri giardini incantati. Puoi scegliere tra una varietà di stili e motivi, dal minimalismo floreale con delicati disegni monocromatici, ai murali artistici che riproducono paesaggi floreali mozzafiato. Questa opzione è perfetta per aggiungere un tocco di personalità e fascino alle stanze, soprattutto in spazi come la camera da letto o il soggiorno.

Piante da Interno

Le piante da interni sono un elemento essenziale per arredare la casa con i fiori, e quest’anno le tendenze si concentrano su piante che diventano il punto focale degli ambienti. Scegli piante grandi e audaci, come il fico lirio, la monstera o l’anturio, e posizionale in punti strategici della casa, come accanto a finestre o in angoli vuoti. Completa l’arredamento con vasi decorativi di design che valorizzino la bellezza delle piante e aggiungano un tocco di stile all’ambiente.

Composizioni Floreali Sospese

Infine, una tendenza che sta guadagnando sempre più popolarità è quella delle composizioni floreali sospese. Questi bellissimi allestimenti aggiungono un tocco di magia e leggerezza agli spazi, creando un effetto di fiori che fluttuano nell’aria. Utilizza supporti sospesi, come ganci a soffitto o strutture metalliche, per appendere vasi o cesti di fiori sopra tavoli da pranzo, scrivanie o angoli relax. Questa opzione aggiunge un elemento di fascino e dinamicità alla casa, e si presta bene a una varietà di stili d’arredamento, dallo stile boho al contemporaneo.

In conclusione, arredare la casa con i fiori è una delle migliori maniere per celebrare l’arrivo della primavera e portare un po’ di natura all’interno degli spazi domestici. Sperimenta queste tendenze primaverili per creare un ambiente accogliente, vivace e pieno di vita che riflette il tuo amore per la bellezza floreale.

Credits: iStock.com/Anna_Hirna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Più Finestre, il servizio numero 1 per la sostituzione delle tue Finestre.

Vuoi lavorare con noi? Clicca qui.

Piufinestre srl – Socio unico
Sede legale: Viale Giorgio Ribotta, 21, 00144, Roma (RM) Italia. P.IVA e CF: 02091770665 | Pec: piufinestresrl@legalmail.it

Obblighi informativi per le erogazioni pubbliche: gli aiuti di Stato e gli aiuti de minimis ricevuti dalla nostra impresa sono contenuti nel Registro nazionale degli aiuti di Stato di cui all’art. 52 della L. 234/2012 a cui si rinvia e consultabili al seguente link. Qui puoi consultare i dettagli degli aiuti.

Più Finestre © 2024 Tutti i diritti riservati.